Mara Carfagna

COLOMBA A ROMA, FALCO A SALERNO. I DUE VOLTI DI MARA CARFAGNA

La deputata del PDL Mara Carfagna ha deciso di indossare l’elmetto, almeno a Salerno. E si è infilata in trincea, circondata dai fedelissimi ROSCIA e CASCIELLO, per sferrare un attacco decisivo al Sindaco e Vice Ministro VINCENZO DE LUCA. Questo, almeno, ci raccontano le cronache: una Carfagna particolarmente decisa nel chiedere le dimissioni del primo cittadino, causa incompatibilità, dall’una o dall’altra carica. Un atteggiamento da falco, tant’è che la stessa grinta non si registra nei suoi colleghi di partito e di collegio da GIUSEPPE ESPOSITO ad EVA LONGO, per finire a FRANCO CARDIELLO.

 

La medesima “cattiveria” politica, però, la stessa Carfagna non la mostra a Roma dove, ad esempio, per definire la situazione dell’incompatibilità di DE LUCA potrebbe chiedere il sostegno del Ministro degli Interni ANGELINO ALFANO. E, poi, non risulta che con la stessa insistenza con la quale sta chiedendo le elezioni amministrative anticipate per Salerno lo faccia per le elezioni politiche.

 

Lascia un commento