NATALE A TAVOLA: IL PRESIDENTE CONTE & CO. AGGIUNGONO DUE POSTI IN PIU’ ?

Il Governo starebbe pensando a una deroga per i giorni di festa. Le regole contenute nel nuovo Dpcm, che imporrà una stretta dal 24 dicembre al 27 dicembre e dal 31 dicembre al 3 gennaio, dovrebbero essere quelle della zona rossa: bar, ristoranti e negozi sempre chiusi, fatta eccezione er farmacie, edicole e tabaccai, e spostamenti bloccati anche all’interno del proprio comune, salvo comprovate urgenze. Con una eccezione.

Secondo quanto anticipa il Corriere della Sera, sarà possibile ospitare “due congiunti non conviventi in più a tavola”. La decisione verrà proposta nel vertice delle regioni di venerdì 18 dicembre. Se dovesse passare, sarà possibile invitare a casa al massimo due parenti o amici stretti per le cene e i pranzi in famiglia.