I GIOVANI DEL CENTRO DESTRA DI SALERNO RICORDANO LA GIORNATA DELLE FOIBE

Ricordiamo i Martiri delle Foibe e chiediamo una strada per Norma Cossetto” l’iniziativa dei giovani del centrodestra salernitano per venerdì 10 Febbraio.
“Ricorderemo i Martiri delle Foibe deponendo una corona di fiori dinanzi al Monumento a Caduti di Piazza Vittorio Veneto” Pietro Costabile, Davide Villani ed Alfonso Pepe rispettivamente Coordinatori Provinciali di Forza Italia Giovani, Lega Giovani e Gioventù Nazionale si sono riuniti per portare avanti molte iniziative sul territorio provinciale e comunale, una di queste la commemorazione di quanti persero la vita durante l’esodo giuliano-dalmata. “Gli eventi che distrussero la vita di moltissimi italiani sono un insegnamento puntuale che ci lascia la storia rispetto alle efferatezze che il comunismo ha perpetrato nei confronti dell’umanità. Ricordiamo per imparare ed insegnare a chi verrà dopo di noi quale male rappresentino tutti i totalitarismi.” L’appuntamento è in Piazza Vittorio Veneto, dinanzi alla Stazione Ferroviaria di Salerno, alle ore 18,30: ma non è l’unica iniziativa messa in campo. “I ragazzi dei tre coordinamenti mi hanno sollecitato nel riprendere una vecchia battaglia, quella di intitolare una strada alla giovane Norma Cossetto, violentata e uccisa durante i tristi giorni delle Foibe.” Dichiara il capogruppo di Forza Italia al Comune di Salerno, Roberto Celano “Con i consiglieri di opposizione Dante Santoro, Mimmo Ventura,Michele Sarno e Antonio Cammarota porteremo avanti questa richiesta, per la quale protocolleremo in data 10 Febbraio una lettera ufficiale”