ANTONIO VISCONTI (ASI SALERNO): “METTIAMO, FINALMENTE, ORDINE NELLA ZONA INDUSTRIALE DI SALERNO”

“Mettiamo finalmente ordine in una zona industriale che diventa il vero baricentro dell’economia salernitana. L’apertura dell’aeroporto, il rilancio dell’alta velocità da Salerno a Reggio Calabria e il rafforzamento del sistema portuale fanno sì che la zona industriale sia vista sempre più come un polo di grande interesse e attrattività”. Così il Presidente del Consorzio Asi di Salerno Antonio Visconti in occasione della presentazione del Nuovo Piano Regolatore della Zona Industriale di Salerno.
“Grazie al lavoro dell’ufficio tecnico del Comune di Salerno, dell’architetto Cantisani e del dirigente dell’ufficio del Consorzio ASI, l’architetto Pelosio, la zona è stata dotata di un moderno piano urbanistico. Questo piano rispetta le norme ambientali, punta a mettere ordine in un contesto che fino ad ora era stato disorganizzato e prevede un ampliamento della zona industriale di circa 400 mila metri quadrati, con la possibilità di insediare nuove attività. Inoltre, consente agli insediamenti esistenti di incrementare del 10% la propria volumetria. Si tratta di un lavoro svolto a quattro mani con il Comune di Salerno, in particolare con il delegato alle attività urbanistiche, l’architetto Calabrese, Vicepresidente dell’ASI, che si è fatto promotore di un rinnovato rapporto tra l’ente e il Comune. La collaborazione tra i due uffici tecnici ha permesso di definire regole chiare e attrarre nuove imprese nella zona”.