COMMISSIONI SPECIALI. DE LUCA PENSA A CINQUE, L’EX FEDELISSIMO DI CALDORO

Dietro il veto sui nomi di Severino Nappi e di Valeria Ciarambino per la Presidenza delle Commissioni Speciali ci sarebbe, secondo alcune voci che giungono da Napoli, la manovra di De Luca per portare a capo della Commissione Partecipate, forse la piu’ delicata, Gennaro Cinque, consigliere regionale eletto nella lista di Caldoro Presidente, transitato immediatamente nel Gruppo Misto, per votare, addirittura a favore del bilancio di previsione 2021. Un nome che, formalmente, quindi nel rispetto dello Statuto, proviene dalla opposizione ma che, nella sostanza dei fatti, è già parte integrante della maggioranza dello stesso De Luca. Un accordo già sancito nei mesi scorsi e tenuto sotto traccia per emergere, proprio adesso, alla vigilia della convocazione delle Commissioni Speciali che dovranno procedere all’elezione degli Uffici di Presidenza.