SAN CIPRIANO PICENTINO. COMUNE PIU’ VIRTUOSO IN PROVINCIA PER I CAMPI ESTIVI PER RAGAZZI

Il Comune di San Cipriano Picentino si conferma vicino alle famiglie ed ai giovanissimi del territorio. La conferma arriva dai dati, elaboratori su base provinciale, per i campi estivi, organizzati dai Comuni e destinati ai minori.

Secondo i dati elaborati da OpenPolis sulla base dei dati Istat pubblicati sul quotidiano la Città: la Campania è maglia nera in Italia per centri estivi – promossi dai comuni anche con il supporto di associazioni sociali e sportive – che si rivolgono soprattutto a bambini in età prescolare e agli alunni in età dell’obbligo scolastico, specialmente nel primo ciclo di istruzione, con un target che quindi di solito varia tra i 3 e i 14 anni di età.
In Provincia di Salerno su 158 comuni ben 113 non organizzano attività estive per i giovani fra i 3 e i 14 anni.
Ma tra tanta povertà educativa tuttavia ci sono amministrazioni comunali che riescono a distinguersi con medie ben più alte di quella nazionale tra cui  il Comune di San Cipriano Picentino con il 22,92%.
Un unicum in provincia di Salerno, diventando così fra i più virtuosi dell’intero Mezzogiorno.
Questo conferma il lavoro e la vicinanza dell’amministrazione comunale alle esigenze delle famiglie ma soprattutto alla crescita dei più piccoli !