UNA BUSTA CON TRE PROIETTILI INVIATA A VALERIA CIARAMBINO (M5S)

Una busta contenente tre proiettili ed un chiaro messaggio intimidatorio: “Non parlare troppo”. Destinataria Valeria Ciarambino, candidata alla Presidenza della Regione Campania con il Movimento 5 Stelle, oggi Vice Presidente del Consiglio Regionale della Campania. Immediata è scatta la gara di solidarietà per esprimere vicinanza a Valeria Ciarambino.

“Piena solidarietà a Valeria Ciarambino per il vile atto intimidatorio subito. Valeria è la nostra guerriera, un pilastro nella battaglia per la legalità nella nostra Regione e non solo. La minaccia che ha subito di certo non la fermerà e noi tutti, siamo dalla sua parte. In attesa che la Magistratura identifichi presto i responsabili di questo gesto a stampo camorristico, continuiamo la nostra battaglia per liberare la Campania dal malaffare. Valeria non sei sola!”: lo ha detto la Deputata Virginia Villani alla luce dell’atto intimidatorio di cui è stata protagonista la Vicepresidente del consiglio regionale della Campania, Valeria Ciarambino.