VENETO. LUCA ZAIA CHIUDE I COMUNI DALLE 14:00: DIVIETO DAL 19 DICEMBRE

Luca Zaia ha annunciato nuove chiusure in Veneto, dove non si arresta la corsa del coronavirus. Si contano al 17 dicembre altri 1.154 contagi e ben 92 vittime per cause legate a Covid, che portano il bilancio dei decessi a 5.161 nella sola regione. Gli attualmente positivi nel territorio sono 95.779. Per questo il governatore ha firmato una nuova ordinanza. Ne dà notizia l’Ansa.

In attesa di provvedimenti adottati dal Governo, il presidente del Veneto ha stabilito la “chiusura dei confini comunali dopo le 14 dal 19 dicembre fino al 6 gennaio”. Sarà dunque possibile andare in altre città solo di mattina.