COMUNALI 2021. LA LEGA APRE AI CIVICI: MARESCA A NAPOLI, SARNO A SALERNO

Arrivano chiari segnali, da Matteo Salvini ma anche dal neo Coordinatore Regionale della Lega Valentino Grant, verso una soluzione rapida ai nodi per la scelta dei nomi dei candidati a sindaco per le prossime elezioni comunali in Campania. Almeno per quanto riguarda i Comuni di Napoli e di Salerno, la Lega pare intenzionata a sostenere i due nomi civici in campo.

Salvini ha lasciato intendere, a chiare lettere, per la città di Napoli, di essere disponibile – ed anche di piu’ – a sostenere il nome del magistrato Maresca (che era stato anche in corsa per le Regionali 2020) alla carica di Sindaco. Con o senza i simboli ? Una partita che si puo’ giocare anche successivamente, sottolinea lo stesso Salvini.

A Salerno, intanto, pare che i vertici cittadini della Lega, tramontata l’ipotesi di una candidatura a sindaco di Dante Santoro, oggi consigliere comunale, abbiano tutta l’intenzione di convergere sul nome di Michele Sarno, anche lui civico, ma, per il Comune di Salerno, presentando il simbolo ed una propria lista di partito a sostegno della candidatura dell’avvocato salernitano.