COMUNALI 2021 SALERNO, BATTIPAGLIA ED EBOLI: CENTRO DESTRA FERMO AL PALO

Nessuna riunione segnata in agenda e nessun incontro all’orizzonte immediato. Per il centro destra della Provincia di Salerno altri giorni di stasi in vista di quella che potrebbe diventare una lunga e snervante attesa per la scelta dei candidati nei Comuni di Salerno, Eboli e Battipaglia.

SALERNO – Nel Comune capoluogo, l’unico che potrebbe rientrare anche in una trattativa nazionale, le notizie sono ferme ai due nomi che sono stati fatti da Fratelli d’Italia (Gennaro Esposito) e Lega (Dante Santoro) ma Forza Italia, dilaniata dalle divisioni interne, non ha ancora comunicato alcun nome ufficiale agli alleati.

BATTIPAGLIA – Nel centro della Piana del Sele la situazione è ancora piu’ bloccata, anche se circola, da qualche settimana, il nome del rappresentante di Fratelli d’Italia Ugo Tozzi mentre un pezzo di Forza Italia potrebbe spingere per la candidatura dell’ex assessora della Giunta Francese Monica Giuliano.

EBOLI  – La Lega punta molto sul comune dove, a distanza di meno di un anno, dopo il ciclone giudiziario che ha investito l’ex sindaco Massimo Cariello, si tornerà alle urne. C’è un gruppo che sta lavorando su di una ipotesi concreti: il nome sarebbe quello di un noto imprenditore della zona.