CONGRESSO PROVINCIALE DEL PD: IL CLIMA SI INFIAMMA. GIANFRANCO VALIANTE ACCUSA ANNUNZIATA: “FLIRTA CON IL CENTRO DESTRA”

“Ci sembra davvero grave che un esponente del Partito Democratico, aspirante segretario intervenga a Baronissi, a pochi giorni dal voto congressuale , ad una  pubblica iniziativa organizzata da quell’amministrazione di centrodestra. E’ accaduto ieri pomeriggio nel corso dell’incontro indetto per discutere di un argomento particolarmente importante per quella comunità locale: il trasferimento del locale SAUT ad altra sede”.

 

Lo scrive, in una nota, il consigliere regionale Gianfranco Valiante. 

 

 

“Nulla da obiettare se quella presenza fosse stata magari riconducibile ad un ruolo istituzionale (Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’ASL) che però il candidato aspirante alla segreteria provinciale del partito Democratico non ha purtroppo più non essendo più Sindaco del suo Comun. Quella presenza di ieri è un atto tre volte grave: per l’ASL, per il PD –alle prese con un delicato passaggio congressuale – e per i cittadini che, in questo modo, vengono soltanto strumentalizzati in nome di una politica che non condividiamo”.

 

Lascia un commento