alt

IL MATTINO EDIZIONE DI SALERNO: “AEROPORTO, C’E’ L’ACCORDO CON NAPOLI”. INCONTRO A ROMA TRA FASOLINO (PRESIDENTE CONSORZIO) E GAMBERALE (GESAC)

La notizia della possibile intesa istituzionale tra AEROPORTO COSTA D’AMALFI e GESAC viene riportata, questa mattina, sul quotidiano IL MATTINO in un articolo firmato da Alessio Fanuzzi. Il pezzo fa riferimento ad un incontro a Roma, voluto dal Ministro PASSERA e dal Governatore CALDORO, per mettere d’accordo Salerno e Napoli.

 

Secondo quanto riportato da IL MATTINO potrebbe nascere “una società unica, tra Gesac e Pontecagnano, per gestire il sistema aeroportuale campano. Ed un primo incontro, in gran segreto, si sarebbe tenuto a Roma. ANTONIO FASOLINO, Presidente del Consorzio Aeroporto di Salerno, e VITO GAMBERALE, Presidente di GESAC, hanno discusso della necessità di una società unica, così come stabilito nella intesa istituzionale quadro sottoscritta nel 2001 da Bassolino e Lunardi”.

Pochi giorni fa, agendapolitica.it, vi aveva raccontato della diffida giudiziaria, inviata dal Consorzio Aeroporto al Ministro Passera, per stringere i tempi sull’approvazione del bando per la privatizzazione della gestione dello scalo. Oggi pare che ci sia una nuova intesa istituzionale.

Si tratta di un patto, quello tra COSTA D’AMALFI e GESAC, che, se sancito, confermerebbe le indicazioni, giunte, nei mesi passati, da parte di chi, aveva avuto il compito di guidare lo scalo salernitano. Non è un segreto che il già Presidente dell’Aeroporto AUGUSTO STRIANESE ha sempre sostenuto la necessità di trovare un accordo con GESAC e con CAPODICHINO per la crescita dello scalo salernitano.

Lascia un commento