Vincenzo De Luca

SALERNO. SULL’INCOMPATIBILITA’ DI DE LUCA IL CONSIGLIO COMUNALE FA MARCIA INDIETRO ?

Pronti ad obbedire. Come soldati i consiglieri comunali di maggioranza sono pronti a fare dietrofront, votando una delibera che accoglie le precisazioni avanzate dal sindaco e vice Ministro VINCENZO DE LUCA sulla sua incompatibilità. I messaggi arrivano da piu’ parti: nella riunione del consiglio comunale in programma lunedì 2 settembre ci potrebbe essere il ribaltone, vale a dire un voto esattamente contrario a quello espresso agli inizi di agosto, quando la maggioranza votò a favore della incompatilbilità, dando il via alla procedura per la dichiarazione di decadenza.

 

 

Cosa avrà fatto cambiare idea ai consiglieri di maggioranza ? Le controdeduzioni che il Sindaco DE LUCA presenterà ufficialmente nella seduta del consiglio del prossimo 2 settembre contengono alcuni aspetti giuridici nuovi, ma non sciolgono il nodo politico. Il Vice Ministro, infatti, sostiene di non essere incompatibile in quanto privo di deleghe ministeriali, ma il Ministero dei Trasporti non può assegnargli alcunchè in quanto sindaco. 

Insomma il classico cane che si morde la coda, ma altri due illustri sindaci che fanno parte del Governo Letta (Dal Rio e Zanonato) hanno risolto all’origine il problema rassegnando le proprie dimissioni. 

 

Lascia un commento