PONTECAGNANO FAIANO. GIU’ IL CINEMA NUOVO, FORZA ITALIA: “UNA NUOVA COLATA DI CEMENTO”

L’Italia, e quindi anche la Città di Pontecagnano Faiano, negli anni 70’, è stata teatro di demolizioni sistematiche, spesso clamorose, di edifici che potremmo definire “storici”. Il nostro paese ha molti edifici abbandonati che potrebbero essere riutilizzati, in un’ottica sia ambientale che sociale. È questo il caso del CINEMA “NUOVO” di PONTECAGNANO FAIANO. Questo edificio, tra un po’ non esisterà più, sarà demolito per far posto a un condominio pluripiano.
Lo scrivono, in un comunicato stampa, i responsabili di Forza Italia Pontecagnano Faiano, pubblicando la foto di un promo elettorale dell’attuale Sindaco Lanzara, proprio sulla necessità di mantenere aperto il Cinema Nuovo. 

FORZA ITALIA, ritiene che questa demolizione sia davvero scellerata! La frenesia delle costruzioni che l’attuale governo della città sta portando avanti con la smania di espansione del paese, registrata nel disegno di tutti i provvedimenti urbanistici, disegna spesso interventi edilizi realizzati senza programmazione e visione del territorio, la cui costruzione sta guidando le azioni di chi spesso ha pensato al proprio tornaconto, piuttosto che a salvaguardare edifici di enorme valore testimoniale.
Oggi, FORZA ITALIA propone di non commettere gli stessi errori del passato ma di nutrire una “IPER- tutela“ di fronte alla ricognizione di questa e di altre aree di notevole interesse pubblico e ricorre a uno studio particolareggiato che dovrebbe essere approfondito e fondarsi su criteri inattaccabili.
La Pubblica Amministrazione ha come principio di base della propria azione il bilanciamento dei diversi interessi (conservare un edificio che abbia un valore testimoniale per la comunità e tramandarlo alle future generazioni). Dunque, se è vero che l’interesse pubblico ha spesso valore prevalente rispetto all’interesse privato, è anche vero che l’interesse privato può essere tutelato, laddove vige il buon senso!
FORZA ITALIA avanza una proposta che da anni porta avanti ovvero, quella di individuare preventivamente aree da riqualificare su cui delocalizzare l’enorme patrimonio di volumi esistenti della nostra Città anche attraverso incentivi volumetrici che consentano un corretto bilanciamento tra l’interesse pubblico e l’interesse privato.
FORZA ITALIA si rende disponibile sin da subito ad approvare nelle sedi opportuna questa proposta e farà sentire la propria voce per rafforzare quello spazio di libertà, di sicurezza, di giustizia di cui la città di Pontecagnano Faiano è orgogliosa.