SALERNO. IL VESCOVO BELLANDI CHIUDE LE PARROCCHIE ALLA CAMPAGNA ELETTORALE PER LE COMUNALI

I locali delle parrocchie di Salerno non saranno piu’ disponibili per incontri, manifestazioni e riunioni con una finalità politico-elettorale. Ad ordinarlo è il Vescovo di Salerno Monsignor Bellandi a seguito di una iniziativa che, qualche giorno fa, ha visto presente nei locali di pertinenza di una chiesa la candidata a sindaco Elisabetta Barone. Una lettera di raccomandazione che stupisce per la tempistica, considerato che lo scorso anno, tantissimi candidati al consiglio regionale hanno utilizzato per incontri le aree di pertinenza della chiese della città di Salerno.

Vale la pena ricordare che, appena qualche settimana, in occasione della inaugurazione di una nuova chiesa, è stato dato spazio a numerosi esponenti politici dell’amministrazione comunale, anche loro in piena campagna elettorale.